Portale Medievale.it   |   Blog Attualitā      Account Personale   |   Registrati   |   Login  
Google

Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - Casa Savoia

Sito Web Ufficiale:
http://www.aicods.org/Savoia.htm

Contatti:
Association Internationale des Chevaliers des Ordres Dynastiques de la Maison Royale de Savoie (A.I.C.O.D.S)
46, Avenue Krieg / CH - 1208 Genève
Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - Casa Savoia

Introduzione

L' Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro (detto anche Ordine mauriziano) è un ordine cavalleresco di Casa Savoia nato dalla fusione dell'Ordine Cavalleresco e Religioso di San Maurizio e dell'Ordine per l'Assistenza ai Lebbrosi di San Lazzaro.

Storia

Amedeo VIII "il Pacifico", dopo aver abdicato in favore del figlio Ludovico, si ritirò nel monastero di Ripaglia e qui fondò la Sacra Milizia di San Maurizio, in ossequio alla un lunga tradizione di devozione sviluppatasi in Savoia verso questo Comandante della Legione Tebana che aveva subito il martirio per opera di Diocleziano. La Milizia, nonostante il carattere religioso, era stata istituita come Consiglio di Stato, ed i suoi membri erano eletti con il parere di quelli che già ne facevano parte.

Il Duca Emanuele Filiberto riformò gli statuti attribuendo all'Ordine i compiti di difendere la Fede contro i pirati saraceni, e di assistere i poveri e gli ammalati. Nel 1572 l'Ordine ottenne l'approvazione del Pontefice Gregorio XIII e l'anno successivo l'Ordine di San Maurizio venne amalgamato con l'antica Milizia di San Lazzaro di Gerusalemme, nato in Terra Santa per la cura e la difesa dei malati di lebbra.

Il Re Carlo Alberto nel 1831 lo suddivise nelle tre classi di Cavaliere (cui si poteva accedere per grazia o per giustizia), Commendatore e Cavaliere di Gran Croce (ambedue limitate). Nel 1839 Egli istituì altresì la Medaglia Mauriziana, che poteva essere concessa esclusivamente ai militari membri dell'Ordine che avessero prestato 10 lustri (50 anni!) di servizio militare, ed era divisa in due classi, una per gli Ufficiali Generali ed una per gli altri Ufficiali e Sottufficiali. Durante la prima guerra mondiale e fino al 1923 essa fu coniata sul bronzo "dei cannoni tolti al nemico".

Vittorio Emanuele II abolì nel 1851 il ceto di giustizia e l'attribuzione di Sacra Religione, e nel 1855 portò le classi a cinque: Cavaliere, Ufficiale, Commendatore di prima classe (dal 1865 chiamato Grande Ufficiale), Commendatore (di seconda classe), Gran Croce.

Con la proclamazione del Regno d'Italia, l'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, pur mantenendo la propria natura di ordine dinastico, fu "prestato" al servizio dello Stato: nel 1929 vennero regolati i conferimenti e nel 1930 fu stabilita la graduatoria delle cariche dello Stato ai fini dell'attribuzione delle varie classi da conferire, seguendo l'esempio della Legione d'Onore francese.

Approfondimenti

Gli Ordini dinastici  Gli Ordini dinastici (Attinenza: 40%): Storia e profilo degli Ordini dinastici, nati nell'intento di premiare una ristretta cerchia di gentiluomini selezionati da tenere uniti intorno al re
Eretici e città italiane nel Due-Trecento  Eretici e città italiane nel Due-Trecento (Attinenza: 20%): Un'analisi del movimento ereticale nella società italiana del Due e Trecento
Ordine Supremo della Santissima Annunziata - Casa Savoia  Ordine Supremo della Santissima Annunziata - Casa Savoia (Attinenza: 20%): Sito Web Ufficiale: http://www.aicods.org/Annunziata.htm Contatti: Association Internationale des Chevaliers des Ordres Dynastiques de la Maison Royale de Savoie (A.I.C.O.D.S) 46, Avenue Krieg / CH - 1208 Genève

Documenti e risorse

Risorsa  Sito Web dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - Casa Savoia: Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - Casa Savoia
Link esterno  AICODS, Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia (Attinenza: 40%)
Link esterno  Bottega d'Arte Medievale (Attinenza: 20%)

Riferimenti Bibliografici

( nessun riferimento bibliografico )
( Nessun commento )
Login
  Email:   
  Password:   
 Hai dimenticato la password? 

Ultimi Articoli

Ultimi Commenti

Articoli più letti

Medievale.it
Copyright © 1999-2019 Medievale.it <info@medievale.it>    Contatti |Collabora |Termini e Condizioni |Informativa sulla Privacy
Portale Medievale.it su Facebook
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.
HTML 4.01 Validator CSS Validator